Home » Accessori » Spazzola da barba migliore | Quale scegliere e come usarla

Spazzola da barba migliore | Quale scegliere e come usarla

Se hai deciso di farti crescere la barba, tieni presente che dovrai necessariamente utilizzare la spazzola per barba e il pettine. Diciamo fin da subito che il pettine va usato quando si inizia ad avere una barba abbastanza lunga, nella fase iniziale di crescita è sufficiente la sola spazzola, in ogni caso, in questo articolo andremo a parlare nel dettaglio delle migliori spazzole da barba, come scegliere la migliore e come usarla nel modo giusto.

Migliore spazzola da barba

Quando i peli del viso iniziano a crescere oltre una certa lunghezza, prendendo una loro forma, bisogna spazzolarli con cura, in questo modo avrai sempre una barba ordinata e pulita. Bisogna considerare che i peli della barba in molte circostanze posso risultare fragili o ispidi, per questo motivo è importante scegliere tra le migliori spazzole da barba in commercio, evitando quindi prodotti che potrebbero rovinarli ulteriormente.

Spazzola barba Percy Nobleman

spazzola da barba percy nobleman,prezzo,recensioneTra le migliori spazzole da barba troviamo il modello Percy Nobleman, con setole di cinghiale al 100% e corpo in legno di pero austriaco. Questa spazzola è l’accessorio ideale per le barba disordinate e peli ingarbugliati. La Percy Nobleman misura solo 9 cm x 4,5 cm, ideale per portala con te anche quando viaggi.

Questo articolo è indicato anche per le barbe da 3-4 cm, le persone che la usano da tempo hanno affermato che le setole a contatto con la cute non pungono e non graffiano. L’abbiamo testata anche noi e possiamo confermarvi che si tratta di un ottima spazzola da barba, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

  • Pro: Bella esteticamente – Prodotto resistente
  • Contro: Evitare di lasciare la spazzola fuori dal cassetto perchè attira molta polvere.

prezzo migliore rasoio elettrico,offerta

Spazzola per barba Boreal

spazzola per barba boreal,prezzo,recensioneQuesto modello di spazzola viene prodotta dalla Boreal, un prodotto made in italy di ottima qualità. Il corpo è in legno di faggio ( duro e resistente ), mentre le setole sono di cinghiale ( si tratta di una spazzola creata con prodotti naturali al 100% ). Come dicevamo prima, le setole sono di cinghiale, quindi abbastanza rigide e ideali sia per le barbe medie, che le barbe medio lunghe.

Se hai una barba molto lunga è meglio che dai una pressione maggiore quando vai a spazzolare la tua barba, se invece hai una barba troppo corta ti sconsigliamo di usare questo modello di spazzola, visto che rischieresti di strofinare in modo eccessivo le setole sulla cute, creando irritazione.

  • Pro: Materiali di ottima qualità e naturali al 100% – Ideali per barba medio/lunghe
  • Contro: Sconsigliata per barbe troppo corte e pelli sensibili

prezzo migliore rasoio elettrico,offerta

Spazzole barbe e baffi Peter’s beard

spazzola barba e baffi peter's beard,prezzoLa spazzola Peter’s beard ha delle dimensioni molto ridotte e la forma rotonda, difficile trovare in commercio una spazzola per barba e baffi cosi piccola e comoda da maneggiare. Se viaggi spesso puoi portarla con te, mettendola in uno zaino o nella valigia, posizionandola dentro il comodo astuccio in metallo che ti viene dato in dotazione.

Un altra particolarità della spazzola da barba per barba e baffi Peter’s beard sono le setole di crine di cavallo, molto morbide e quindi adatte anche per chi ha una barba corta/media e la pelle delicata. Se quindi hai una barba dura e lunga questo modello non fa al caso tuo.

La spazzola Peter’s beard oltre ad aiutarti a sistemare i peli  è utile quando vuoi mettere l’olio d’orzo o altri prodotti utile a migliorare la pulizia e la crescita della barba.

Il prezzo di vendita attuale è decisamente molto basso confronto ad altri modelli, per questa serie di motivi non possiamo far altro che consigliarti di acquistarla subito.

  • Pro: Ideale se hai la barba corta o di lunghezza media – Perfetta se hai una pelle sensibile
  • Contro: Spazzola piccola – Non adatta per barbe molto lunghe e intrecciate

prezzo migliore rasoio elettrico,offerta

Se vuoi dare uno sguardo a tutte le migliori spazzole da barba in vendita su amazon puoi cliccare sul link che trovi qui sotto.

Come pulire la spazzola da barba

Molti uomini che acquistano una spazzola per barba si lamentano della scarsa qualità del prodotto. Sul web capita spesso di leggere recensioni negative, soprattutto di alcuni clienti che dopo poche settimane dall’acquisto di una spazzola si accorgono della caduta delle setole o di cattivi odori provenienti dalla spazzola. Ma siamo sicuri che si tratta sempre di un prodotto di scarsa qualità? Molto spesso la causa è la cattiva o totale mancanza di manutenzione che causa questo genere di problemi, ecco perchè è importante seguire alcuni utili consigli che andremo a spiegarti immediatamente.

  • Quando finisci di spazzolare i peli della barba ricordati sempre di togliere quelli che restano incastrati tra le setole, puoi aiutarti con uno stecchino o un altro oggetto simile.
  • Eseguita l’operazione appena descritta devi prendere una bacinella o un altro contenitore e riempirlo con acqua calda e un po di sapone ( non usare l’acqua bollente ).
  • Immergi le setole dentro l’acqua per 1-2 minuti, agita un po la spazzola in modo da far arrivare il sapone all’interno e in profondità delle setole ( evita di bagnare il legno perchè rischieresti di indebolirlo ).
  • Successivamente lava le setole con acqua tiepida, in modo da eliminare il sapone.
  • Ultima operazione, asciuga le setole con dello scottex e metti la spazzola ad asciugare all’aria aperta, fai in modo di appoggiarla dal lato delle setole, altrimenti rischi di bagnare il legno.

Puoi effettuare questa operazione di pulizia della tua spazzola da barba ogni 2-3 settimane, in base al suo utilizzo. Vedrai che il tuo accessorio da barba durerà molto a lungo e non avrai il problema dei cattivi odori e perdita eccessiva di setole.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*