Home » Guide » Come curare la barba incolta

Riuscire ad avere una barba folta, curata e visibilmente bella, può richiedere un po’ di tempo ma anche tanta pazienza. Ci teniamo a precisare che, anche il fattore genetico, incide tantissimo sulla crescita di una barba perfetta. Tralasciando per un attimo il fattore genetico, la crescita di una bella barba si vede quando ci dedichiamo a non trascurarla.

Ad esempio, può capitare di avere poco tempo per via dei vari impegni quotidiani e proprio in questi casi, succede spesso di non radersi quotidianamente. Una barba di pochi giorni, non curata, causa una crescita dei peli senza forma e un fastidioso prurito che potrebbe accompagnarti anche per tutto l’arco della giornata. Fortunatamente con qualche piccolo accorgimento, potrai prenderti cura della tua barba dandole la forma che preferisci.

Barba incolta, come curarla.

In questi ultimi tempi, la barba va molto di moda tanto che è diventato un segno distintivo quasi irrinunciabile che completa il look di un uomo, e anche alle donne apprezzano nell’uomo la barba ben curata. Se anche tu sei tra i quelli che ha deciso di farsi crescere la barba, ricordati di avere pazienza per ottenere un buon risultato! I primi peli che spuntano sul viso, vengono chiamati appunto barba incolta, perchè la crescita avviene in modo selvaggio, dopo 2 -3 giorni, devi scegliere se prendere il rasoio elettrico e tagliare tutto, oppure iniziare a curarla con attenzione e in modo continuativo.

Se la tua intenzione è quella di farti crescere la barba lunga, inizia a curarla con i prodotti giusti o in alternativa, almeno nelle fasi iniziali, puoi affidarti ai consigli del tuo barbiere di fiducia per poi procedere da solo. Se invece, non hai voglia di spuntare le basette, accorciare i peli, regolare la lunghezza della barba, ma vuoi ugualmente farla crescere bene, puoi in alternativa affidarti ad un professionista che ti assiste in modo frequente.

Come curare la barba incolta da solo

Non vuoi spendere soldi dal barbiere per curare la barba? Non preoccuparti, puoi farlo anche da solo utilizzando un buon regolabarba. In commercio si trovano tanti modelli di tutte le fasce di prezzo, i migliori regolabarba hanno un ottimo kit di accessori, utili per regolare, tagliare e definire in modo preciso la lunghezza dei peli presenti sul viso. I regolabarba ti consentono di accorciare la barba in base alle tue esigenze, sarai tu stesso a scegliere la lunghezza di taglio grazie alla regolazione del dispositivo.