Home » Guide » Come usare il rasoio elettrico

Come usare il rasoio elettrico

Molte persone non sanno come usare il rasoio elettrico in modo corretto per radersi la barba. Se anche tu hai acquistato un rasoio elettrico, sicuramente saprai già come si utilizza, ma in ogni caso vogliamo fornirti qualche piccolo accorgimento, in modo che anche tu possa ottenere una rasatura perfetta senza irritazioni. Se seguirai i nostri consigli riuscirai ad avere sempre una cute morbida e senza irritazioni e saprai come usare  il rasoio elettrico da barba nel miglior modo possibile.

Come usare il rasoio elettrico per una rasatura perfetta

Molti ancora oggi ci domandano: quando è necessario farsi la barba? Come usare il rasoio elettrico correttamente? E’ meglio radersi la mattina presto, oppure la sera tardi? Diciamo che in linea di massima sarebbe meglio radersi quando si è rilassati maggiormente, quando i muscoli del viso non sono tesi, poiché le possibilità di irritazioni sono minori.

Noi vogliamo darti un piccolo consiglio: forse non lo sai e non l’hai mai provato, ma se ti radi la mattina dopo aver fatto una bella doccia calda vedrai che la tua pelle ne trarrà vantaggio. Il vapore che viene emanato dall’acqua calda riesce a dilatare i pori della pelle e di conseguenza rilassa anche i muscoli del viso. Provare per credere!

Cosa fare prima di radersi la barba

come usare il rasoio elettrico nel modo giusto,tecnicaSe non hai tempo o voglia di raderti la mattina dopo la doccia puoi sempre procedere con un secondo stratagemma. Se fai la rasatura a secco lavati il viso con acqua calda e poi asciugati bene, dopo inizia a raderti ( l’acqua calda come già detto aiuta la dilatazione dei pori della cute ).

Se invece utilizzi un rasoio Wet & Dry devi prima sciacquarti il viso con acqua calda, e subito dopo mettere un gel da barba, in modo da far scivolare per bene le lame del rasoio sulla pelle. Se decidi di applicare il nostro suggerimento, è bene lavare ogni tanto le testine nell’acqua, altrimenti avrai dei rallentamenti sul taglio.

Come farsi la barba senza irritazioni da rasoio

Sai come tagliarti la barba e i baffi senza il rischio di rovinare la pelle? Finalmente siamo arrivati al nocciolo della questione, ossia, come radersi la barba con il rasoio per barba  senza fare danni. Come ben sai quando ci si rade con la lametta basta anche una sola passata per ottenere una rasatura ottimale, con la macchinetta da barba le cose cambiano, anche perchè non tutti i dispositivi per la cura della persona sono di qualità eccezionale.

A favore del modello elettrico c’è sicuramente il vantaggio di non tagliarsi mai, cosa che invece capita spesso con un rasoio manuale.

  • Quando ti radi con il rasoio elettrico devi spostare il dispositivo molto lentamente in direzione contraria del verso dei peli, in modo da sollevarli e tagliarli più agevolmente.
  • Inoltre, dove possibile, bisogna cercare di stirare la pelle con la mano, in questo modo il rasoio scorrerà molto più facilmente sulla cute.

Rasoio a lamina o testine, quali accorgimenti?

Se stai usando una schiuma da barba, ricorda di passare il rasoio prima nelle zone più semplici e lasciare la zona del mento e del collo alla fine, in questo modo il gel o la schiuma andranno ad idratare e migliorare la fase del taglio. Usi un rasoio a testine rotanti o a lamine? Se usi un modello a testina è importante spostare il rasoio con dei movimenti rotatori in modo lento, con questa tecnica i risultati saranno migliori.

Ricorda sempre di pulire spesso il rasoio durante la rasatura, se hai un modello impermeabile bastano pochi secondi sotto l’acqua corrente, mentre invece se possiedi un rasoio a lame puoi raderti nella stessa maniera come quando utilizzi una lametta, cioè tagli lineari seguendo i lineamenti del viso.

Questo genere di apparecchi crea di solito meno irritazioni ma la qualità dei tagli nelle zone del mento di solito è inferiore, a meno che non usi un modello di fascia alta con lamine oscillanti. Non avere mai fretta quando ti radi con il rasoio, anche perchè rischierai di fare maggiori passate e potresti andare incontro a fastidiosi problemi come rossori e irritazioni inutili.

Cosa mettere dopo aver fatto la barba?

Se fino ad oggi hai sempre usato la lametta per farti la barba, ora la tua pelle dovrà abituarsi al taglio del rasoio elettrico, specialmente se scegli la rasatura a secco. Con una pelle sensibile per i primi tempi dovrai fare i conti con probabili irritazioni e rossori, che potrai attenuare applicando una buona crema idratante, una volta terminata la fase di rasatura. Se invece utilizzi un modello wet & dry con gel, il problema non sussiste affatto.

Pulizia rasoio

Quando finisci di farti la barba, ricorda di pulire sempre il tuo rasoio da barba elettrico, se hai un Wet & Dry lavalo sotto l’acqua corrente, se hai un modello tradizionale smontalo e pulisci per bene testine e lame, togliendo tutti i peli che trovi in quelle zone.

Se non effettui la pulizia dopo ogni utilizzo, rischi di ridurre la durata e la qualità delle lame, non dimenticarlo! Ora che sai come usare il rasoio elettrico da barba nel migliore dei modi, non devi far altro che mettere in pratica i nostri consigli. Se sei riuscito ad ottenere una rasatura perfetta, senza irritazioni, indicaci la tecnica che hai utilizzato.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*